Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei: uno studio sociologico.pdf

Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei: uno studio sociologico

Massimo Cerulo

Quali sono le emozioni provate più frequentemente dai giovani nella vita quotidiana? Come si modifica il rapporto tra queste e i comportamenti manifestati, sia in pubblico che in privato? Quale influenza esercitano i luoghi sociali frequentati? E perché sembra essere così difficile, per giovani ventenni, manifestare apertamente quello che si sente dentro? Questo libro prova a rispondere alle domande formulate attraverso lanalisi di numerose interviste svolte in quattro città-aree urbane italiane (Torino, Perugia, Cosenza-Rende, Palermo) e rivolte a giovani studenti universitari di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Una ricerca sulla natura sociale delluomo: sul senso dellagire messo in atto dai soggetti analizzati e sulle modalità emozionali attraverso cui i giovani vivono in società e interagiscono con gli altri membri dei loro gruppi di appartenenza.

Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei: uno studio sociologico è un libro di Massimo Cerulo pubblicato da Rubbettino nella collana Università: acquista su … Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei: uno studio sociologico è un libro di Cerulo Massimo pubblicato da Rubbettino nella collana Università, con argomento Sociologia; Emozioni - sconto 5% - ISBN: 9788849845365

2.14 MB Dimensione del file
8849845367 ISBN
Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei: uno studio sociologico.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei: uno studio sociologico, Libro di Massimo Cerulo. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Rubbettino, collana Università, brossura, data pubblicazione ottobre 2015, 9788849845365. Quali sono le emozioni provate più frequentemente dai giovani nella vita quotidiana? Come si modifica il rapporto tra queste e i comportamenti manifestati, sia in pubblico che in privato? Quale influenza esercitano i luoghi sociali frequentati? E

avatar
Mattio Mazio

Non c'è posto per sentimenti o tenere emozioni, Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei: uno studio sociologico. Il richiamo di Ravenna. La città e i suoi dintorni secondo i visitatori stranieri (1800-1960) Il Mediterraneo e la storia.

avatar
Noels Schulzzi

Un'analisi antropologica eBook Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei: uno studio sociologico eBook La polpa e l'osso. Agricoltura risorse naturali e ambiente eBook Modelli analitici per il dimensionamento di impianti informatici eBook Repertorio delle …

avatar
Jason Statham

Maschere quotidiane. La manifestazione delle emozioni dei giovani contemporanei: uno studio sociologico è un libro di Cerulo Massimo pubblicato da Rubbettino nella collana Università, con argomento Sociologia; Emozioni - sconto 5% - ISBN: 9788849845365

avatar
Jessica Kolhmann

Cerca nel più grande indice di testi integrali mai esistito. Biblioteca personale Il reperimento dei riti contemporanei, osserva Pierre Centlivres, si scontra con una difficoltà specifica, consistente nel fatto che molte delle performances che accompagnano in modo del tutto naturale il rito nelle società «primitive», nelle nostre sono distinte e desacralizzate: la danza, il gioco, l’espressione delle emozioni, l’espressione corporea nelle sue diverse forme1.