Al Paradiso è meglio credere.pdf

Al Paradiso è meglio credere

Giacomo Poretti

Anno 2053. Vittima di un incidente stradale dalla dinamica quantomeno grottesca, Antonio Martignoni si ritrova in Paradiso dove, accudito da una bellissima signora in blu ed esaminato da un burocrate celeste con le sembianze di Jean-Paul Sartre, inizia a poco a poco a familiarizzare con la sua nuova ed eterna condizione. Finché la Direzione decide di affidargli un compito importante: raccontare per iscritto, in un file Word, la storia della propria vita, che diventerà uno dei messaggi nella bottiglia lanciati dal Cielo agli uomini rimasti sulla Terra. Grazie al fortunoso ritrovamento del file, sepolto in un vecchio computer, apprendiamo che Martignoni, alletà di 36 anni, pensava di farla finita. In preda alla disperazione, aveva intrapreso la sua ultima escursione nelle montagne tanto amate, quando un altro tragico e provvidenziale incidente gli apre una breccia verso il futuro, nella quale si lancia distinto: travolto dal desiderio di spiare Dio da vicino, decide di trascorrere la seconda parte della sua vita come finto prete. Prima parroco di una sparuta comunità di montanari devoti e turisti ai piedi del Monte Rosa, poi pastore di 3500 anime in una Milano sospesa, surreale, angosciata per la misteriosa sparizione dei propri cittadini più anziani, don Antonio vive la sua missione tormentato dal senso di colpa, ma anche animato dalla ferma volontà di non tradire il suo fiducioso e inconsapevole gregge...

Secondo la Bibbia, che è parola di Dio, l'unica cosa da fare per essere salvati è credere fermamente e accettare che Gesù sia morto sulla croce per i tuoi peccati e per renderti giustizia davanti a Dio. È il dono di Dio e devi accettarlo. È vangelo. È l'unico modo in cui si possa accedere al Paradiso, poiché tutti siamo peccatori e da soli non potremmo mai fare sufficientemente bene.

6.26 MB Dimensione del file
8804667710 ISBN
Al Paradiso è meglio credere.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Al Paradiso è meglio credere è un libro di Poretti Giacomo pubblicato da Mondadori nella collana Oscar bestsellers - sconto 5% - ISBN: 9788804667711 Libro di Giacomo Poretti, Al Paradiso è meglio credere, dell'editore Mondadori, collana Strade blu. Non Fiction. Percorso di lettura del libro: : Anno 2053. Vittima di un incidente stradale dalla dinamica quantomeno grottesca, Antonio Martignoni si ritrova in

avatar
Mattio Mazio

20 giu 2017 ... ... film "Fuga da Reuma Park". Ha scritto anche dei libri, tra cui: "Alto come un vaso di gerani" (2012) e "Al Paradiso è meglio credere" (2015).

avatar
Noels Schulzzi

2) Un libro che lascia il lettore uguale a com'era prima di leggerlo è un libro ... penitenziari prosperano solo all'ombra di una fede di quel bisogno di credere ... Fede; 38) Vivo solo perché è in mio potere morire quando meglio mi ... Infinito; 106) L'insonnia è una vertiginosa lucidità che riuscirebbe a trasformare il Paradiso ...

avatar
Jason Statham

Credere è l'espressione tipica di tutta la fede biblica, da Abramo, il primo credente, ... giudizio, inferno e paradiso, non sono molto presenti nella predicazione e nella ... Una vita senza qualità, o meglio una convivenza senza qualità, vale a dire ...

avatar
Jessica Kolhmann

20 giu 2017 ... ... film "Fuga da Reuma Park". Ha scritto anche dei libri, tra cui: "Alto come un vaso di gerani" (2012) e "Al Paradiso è meglio credere" (2015). 4 mag 2020 ... Ora che la battaglia con il Covid-19 è stata superata, Giacomo pensa al futuro. « Torneremo in teatro e ripartiremo con il mio ultimo spettacolo ” ...