Il giardino mediterraneo con tanto sole e poca acqua.pdf

Il giardino mediterraneo con tanto sole e poca acqua

Mimma Pallavicini

Il giardinaggio mediterraneo piace e rappresenta bene uno stile italiano originale: se è anche rispettoso della natura e delle risorse, può guardare al futuro con prospettive di bellezza e nessun impatto ambientale negativo. Questo libro è rivolto a chi dispone di un giardino o solo di un balcone, ma anche a chi antepone a tutto il desiderio di coltivare lorto o il frutteto. Propone in apertura di ogni capitolo la storia di una grande giardino in clima mediterraneo, come messaggio che per superare qualsiasi ostacolo climatico e ambientale, bastano lamore per le piante, qualche competenza orticola e un pizzico di creatività.

Collocare un punto acqua esterno. A volte è necessario collocare un punto acqua esterno all'abitazione per poter agevolmente irrigare il giardino o l'orto oppure con cui lavare la macchina. Il mercato da tempo ci mette a disposizione materiali con i quali realizzazioni come questa diventano molto facili, in particolare i tubi in polietilene e i loro accessori. Nel giardino secco, una particolare attenzione è richiesta dal prato. Per avere un buon tappeto erboso anche all’interno di un giardino senza acqua, si può ricorrere a delle essenze macroterme o in alternativa sostituirlo con ghiaia e sabbia. L’assenza totale di irrigazione in un Dry garden è comunque prevista solo durante i mesi estivi.

5.62 MB Dimensione del file
8898187270 ISBN
Il giardino mediterraneo con tanto sole e poca acqua.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il giardino mediterraneo con tanto sole e poca acqua, Libro di Mimma Pallavicini. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Pentagora, brossura, data pubblicazione 2015, 9788898187270. Il giardino mediterraneo con tanto sole e poca acqua è un libro scritto da Mimma Pallavicini pubblicato da Pentagora x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze.

avatar
Mattio Mazio

Giardino mediterraneo Il giardino mediterraneo viene coltivato nelle zone caratterizzate da un clima caldo e arido, tipico appunto dei paesi del bacino mediterraneo, dove le estati sono lunghe e spesso afose e dove le precipitazioni piovose possono essere molto scarse.

avatar
Noels Schulzzi

Il "Gran Sacerdote" del giardinaggio mediterraneo, Olivier Filippi ha scritto una delle opere più complete ... Il giardino mediterraneo con tanto sole e poca acqua Il giardino mediterraneo è la casa dei colori e dei profumi. ... giardino costiero e confrontarsi quotidianamente con le problematiche tipiche dei ... Villa del sole ... che necessitano di poca acqua e sono molto resistenti a condizioni di umidità. ... e stabilire se è adatto alla crescita di determinate piante, non tanto degli arbusti,  ...

avatar
Jason Statham

Fontane e giochi d´acqua nel giardino mediterraneo ... foglia fine verde brillante, perfetta per suoli asciutti con poca salinità, bassa manutenzione ... cercando di compensare le questioni ambientali e di esposizione al sole, è la ricetta del ... che tanto parla della macchia mediterranea, delle verdure, agrumi e frutta fresca.

avatar
Jessica Kolhmann

Giardino mediterraneo Il giardino mediterraneo viene coltivato nelle zone caratterizzate da un clima caldo e arido, tipico appunto dei paesi del bacino mediterraneo, dove le estati sono lunghe e spesso afose e dove le precipitazioni piovose possono essere molto scarse. Se invece l’impianto è senza piante, nè pesci, le possibilità sono due: la più semplice, adatta per vasche e fontane piccole, è quella di prevedere durante la costruzione uno scarico di fondo: quando l’acqua non è più pulita, si scarica senza problemi (riutilizzandola per innaffiare il giardino!), si pulisce bene il fondo della vasca e si riempie con acqua fresca.