Il martire fascista.pdf

Il martire fascista

Adriano Sofri

Un maestro siciliano, di solida fede fascista, va a insegnare nella scuola di un paesino sloveno vicino a Gorizia, annesso allItalia dopo la carneficina della Grande guerra. Ha una giovane moglie, cinque figli e un sesto in arrivo. È uno dei molti convocati a realizzare la «bonifica etnica», litalianizzazione forzata di una minoranza renitente. Una sera, allinizio dellanno scolastico del 1930, il maestro Sottosanti viene ucciso in un agguato. LItalia fascista commemora il suo martire. Ma da oltre confine si accusa: infieriva contro i bambini, sputava in bocca a chi si lasciasse sfuggire una parola nella sua lingua madre, lo sloveno. Ed era tisico. Il rumore si spegne presto. Le autorità fasciste sanno che i maltrattamenti raccapriccianti avvenivano davvero, ma lautore era un altro, il più vicino allucciso. I militanti antifascisti sloveni si accorgono di aver commesso un incredibile scambio di persona. Adriano Sofri ha ricostruito questa cronaca del 1930, cui lo legano imprevisti fili personali, andando su e giù dai confini. Niente è bello come un confine abolito. Soprattutto quando cè chi lo rimpiange, e investe in fili spinati.

Mario Martire fu portato nell’infermeria, come i tedeschi chiamavano una baracca che invece era un vero e proprio carnaio. Dopo qualche ora il suo cadavere venne inghiottio dal forno crematorio. La spia fascista venne intanto catturata a Venezia. Fu condannata a morte, ma poi la pena fu amnistiata. In sua memoria: Nostra Gente Eroica

5.79 MB Dimensione del file
8838939837 ISBN
Il martire fascista.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Dibattito. Ascolta l'audio registrato sabato 1 febbraio 2020 presso Torino. Presentazione del libro «Il martire fascista» di Adriano Sofri (Sellerio) È probabile che, anni fa, diciamo prima del 1943, la stessa scritta “martire fascista” – perché il fascismo nascente in quella circostanza avocò a sé il compito di commemorare la vittima, immediatamente arruolata nelle proprie file – comparisse anche nell’indicazione della targa della strada che, da Masnago, porta verso Calcinate degli Orrigoni e quindi, passando per via Valle

avatar
Mattio Mazio

Fascista di Copiano (Pv) dal 1919 al 1945, fucilato alla schiena il 30 aprile del 1945. Insegnante nella vita civile, dopo l’esperienza al fronte fondò il fascio di Copiano, destinato a … Il suo ‘Il martire fascista’ (Sellerio, 237 pagg., 15 euro) fa compiere al lettore un viaggio pieno di colpi di scena tra coincidenze, false piste, incredibili giochi del caso.

avatar
Noels Schulzzi

8 feb 2020 ... Dopo la cancellazione delle date di Casarsa e Gorizia, la presentazione del libro "il martire fascista" (Sellerio editore) di Adriano Sofri trova ...

avatar
Jason Statham

La strana uccisione del “martire fascista” a Nova Gorica, raccontata da Adriano Sofri Adriano Sofri Una vicenda quasi dimenticata, avvenuta durante il Ventennio lungo la frontiera tra Italia e

avatar
Jessica Kolhmann

A farsi carico dell'offensiva contro il movimento contadino sono i fascisti che, ... si appropria della memoria del consigliere ucciso facendone un martire fascista. Il 18 maggio del 1944, Émile Chanoux e Lino Binel vengono arrestati dai fascisti in un'operazione condotta direttamente dal questore Pietro Mancinelli e dal ...