Arte casearia e zootecnia. Tradizioni da leggenda in Valsassina.pdf

Arte casearia e zootecnia. Tradizioni da leggenda in Valsassina

Michele Corti, Giacomo Camozzini, Pietro Buzzoni

Il volume, opera conclusiva della quadrilogia dedicata alla Valsassina, riporta alla luce le tradizioni legate al mondo dellarte casearia e della zootecnia nella valle. Gli autori ripercorrono la nascita e lo sviluppo della tradizione casearia e ci fanno conoscere quei protagonisti che hanno reso il territorio valsassinese uno dei luoghi più importante per la produzione di formaggio in Italia, dando il via ad importanti realtà aziendali come Locatelli, Galbani, Invernizzi, Cademartori. Attraverso un sguardo storico, puntale e dettagliato, vengono analizzati i fattori che hanno permesso un crescente sviluppo dellagricoltura e dellallevamento in Valsassina, con particolare attenzione alle attività tipiche del territorio, tra cui la gestione degli alpeggi, lallevamento ovocaprino e le tecniche di caseificazione.

20 lug 2017 ... “Valsassina: la Valle dei Formaggi – Slow Life & Food” è un progetto ispirato dal volume “Arte casearia e zootecnia. Tradizioni da leggenda in ...

2.81 MB Dimensione del file
8875112746 ISBN
Gratis PREZZO
Arte casearia e zootecnia. Tradizioni da leggenda in Valsassina.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Ispirato dal volume “Arte casearia e zootecnia. Tradizioni da leggenda in Valsassina” di Giacomo Camozzini, Michele Corti e Pietro Buzzoni, pubblicazione che raccoglie un’approfondita ricerca storica, “Valsassina: la Valle dei Formaggi – Slow Life & Food” vede l’importante e diretto il coinvolgimento di: Comunità Montana ARTE CASEARIA E ZOOTECNIA TRADIZIONI DA LEGGENDA IN VALSASSINA di CORTI M. CAMOZZINI G. BUZZONI P. editore: BELLAVITE EDITORE (2016) codice ISBN: 9788875112745 Prodotto non disponibile ma …

avatar
Mattio Mazio

arte casearia e zootecnia Tradizioni da leggenda in Valsassina OFFERTA LANCIO: prenota i 4 volumi al prezzo di 99 Euro (invece che 126 Euro): in omaggio riceverai la custodia elastica AnimaGrigia®.

avatar
Noels Schulzzi

03/05/2020 · Giacomo Camozzini, coordinatore del progetto e coautore del volume “Arte casearia e zootecnia. Tradizioni da leggenda in Valsassina” che ha fornito lo spunto per dare vita, una anno fa, al

avatar
Jason Statham

DOMENICA 18 AGOSTO h.: 11.00 presentazione del libro con gli autori ARTE CASEARIA E ZOOTECNIA: tradizioni da leggenda in Valsassina Agriturismo Costa del Palio – Morterone (LC) "L’agricoltura di Il volume, opera conclusiva della quadrilogia dedicata alla Valsassina, riporta alla luce le tradizioni legate al mondo dell’arte casearia e della zootecnia nella valle, ripercorrendo la nascita e lo sviluppo della tradizione casearia e facendo conoscere quei protagonisti che hanno reso il territorio valsassinese uno dei luoghi più importanti per la produzione di formaggio in Italia, dando

avatar
Jessica Kolhmann

“Valsassina: la Valle dei Formaggi - Slow Life & Food” è un progetto ispirato dal volume “Arte casearia e zootecnia. Tradizioni da leggenda in Valsassina” di Giacomo Camozzini, Michele Corti e Pietro Buzzoni, pubblicazione che raccoglie un'approfondita ricerca storica. Le gigantografie, tratte dai libri "Arte Casearia e Zootecnia - Tradizioni da leggenda in Valsassina" e "L'età del mosto i colori della vecchiaia in terra montana", per tutta l'estate rimarranno disseminate in paese, ad impreziosire angoli già caratteristici del borgo e dunque di quelle strade che più e più volte i soggetti raffigurati sicuramente hanno percorso, con le loro vacche, per