Cuba resiste. Reportage da un Paese che cambia ma resta fedele alle sue radici.pdf

Cuba resiste. Reportage da un Paese che cambia ma resta fedele alle sue radici

Massimiliano Squillace

Un reportage nella Cuba che pensiamo non ci sia più e che invece è lì, forte. Sorridente. Come gli occhi dei cubani de LAvana, Guantánamo, Cinfuegos, Trinidad, Varadero, Gibara, Santa Clara e Santiago. Le città di questo viaggio: un reportage narrativo, una strada che racconta storie. Si parte da Lisbona, attraverso Mosca, lhub dei cubani dEuropa che tornano nella loro terra, e si conclude con un viaggio di 900 chilometri su unauto del 1946 da Santiago de Cuba a LAvana. La Cuba che cambia e la Cuba attaccata alle sue radici: il viaggio inizia con Mick Jagger e finisce con due milioni di persone per strada nella notte della morte di Fidel Castro. Storie di vita che parlano di musica, amore e politica, aneddoti del passato che si mischiano con la voglia di futuro. Ma Cuba è anche turismo e sono i cubani stessi a presentare le perle delle loro zone, fuori dalle rotte turistiche. È una strada, quella qui raccontata, che tra case coloniali e fango, si snoda tra gloriosi fantasmi della storia, villaggi e portici dove ogni bocca è la bocca di un poeta. Così la Cuba amata da Obama e JayZ scopre di conservare quella misteriosa verginità che il mondo le invidia. Prefazione di Stefano Cisco Bellotti.

“Cuba Resiste. Reportage da un Paese che cambia ma resta fedele alle sue radici”, dello scrittore e giornalista Massimo Squillace è qualcosa di più di una semplice guida turistica: è il racconto di un viaggio, in cui il protagonista riesce ad assaporare la “vera” Cuba. Il …

5.36 MB Dimensione del file
8868612429 ISBN
Gratis PREZZO
Cuba resiste. Reportage da un Paese che cambia ma resta fedele alle sue radici.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Cuba resisteReportage da un Paese che cambia ma resta fedele alle sue radici. E-book. Formato EPUB è un ebook di Massimiliano Squillace pubblicato da Infinito edizioni , con argomento Cuba-Società - …

avatar
Mattio Mazio

l'importanza che Buzzati dà al lettore, come principale destinatario di una ... cronistici, anzi, ma perché nelle raccolte di racconti è presente un maggiore ... che, come il reportage dedicato alle Olimpiadi invernali del 1964, vedremo più ... Proseguono anche negli anni successivi gli articoli dedicati alle sue cime preferite:.

avatar
Noels Schulzzi

Cuba resiste. Reportage da un Paese che cambia ma resta fedele alle sue radici. Prezzo: 13,30

avatar
Jason Statham

9 lug 2004 ... Gramsci, alle amministrative del 13 giugno scorso ha un gran- de significato poiché ha modificato il clima del paese ogni giorno più ... cadesse su un paese che reagisce alla dittatura montante. In- ... che ha trovato le sue radici più solide è il marxismo, fondato ... Resta, pertanto, l'impianto borghese della.

avatar
Jessica Kolhmann

Cuba resiste, il libro su Cuba immancabile in ogni libreria. Consigliato da leggere prima di andare o appena tornati per rivivere quest’isola meravigliosa: Cuba resiste. Reportage da un Paese che cambia ma resta fedele alle sue radici. “Cuba Resiste. Reportage da un Paese che cambia, ma resta fedele alle sue radici” (Infinito Edizioni), del giovane giornalista e scrittore Massimiliano Squillace, nato a Milano nel 1997, è molto di un reportage giornalistico o di una guida turistica: è il racconto di un viaggio in quello che senz’altro è il più famoso Paese dei Caraibi, sia per la sua natura e il suo mare