La forma delle cose. Idee e metodi in matematica tra storia e filosofia vol.1.pdf

La forma delle cose. Idee e metodi in matematica tra storia e filosofia vol.1

Mariano Giaquinta

Questopera si propone, in primo luogo, di ripercorrere criticamente le principali tappe del pensiero matematico, dallantichità fino alle soglie del calcolo, nel secolo XVII. Non si tratta, tuttavia, di un lavoro storico in senso proprio, quanto piuttosto del tentativo di ripensare le principali tappe dello sviluppo della matematica, assumendo una sorta di punto di vista intermedio tra unindagine minuziosa dei testi e un interesse orientato principalmente verso gli aspetti concettuali. Ricco di dati storici, di figure e diagrammi esplicativi, di immagini di edizioni depoca e di citazioni, accurato nella ricostruzione dei teoremi, questo è un libro che può essere fruito a diversi livelli e letto sulla base di molteplici interessi.

Appunto di filosofia con riassunto di filosofia sul tema della conoscenza per i filosofi Cartesio, John Locke e Immanuel Kant. M. Giaquinta, La forma delle cose. Idee e metodi matematica tra storia e filosofia. I. Da Talete a Galileo e un po' oltre. Edizioni di Storia e Letteratura, Roma, 2010. E. Torricelli, Opere di Evangelista Torricelli. Montanari-Lega, Faenza, 1919-1944. A cura di G. Loria e G. Vassura, in 4 volumi. E. Torricelli, Opere di Evangelista Torricelli

9.89 MB Dimensione del file
8863721785 ISBN
Gratis PREZZO
La forma delle cose. Idee e metodi in matematica tra storia e filosofia vol.1.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il volume idealmente segue il precedente, Da Talete a Galileo ed un po' oltre, ma può esser letto ... Idee e metodi in matematica tra storia e filosofia. II. Il calcolo ...

avatar
Mattio Mazio

La Forma Delle Cose Vol. 2. Idee E Metodi In Matematica Tra Storia E Filosofia è un libro di Giaquinta Mariano edito da Storia E Letteratura a marzo 2014 - EAN 9788863725582: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

avatar
Noels Schulzzi

A scuola di diritto e di economia - Volume unico + Obiettivo competenze. Con . ... Argan - Strumenti per lo Studio della Storia dell'Arte [Paperback] [Jan 01, 2. ... Le idee e gli esperimenti dal pendolo ai quark: 1 [Jun 15, 1. ... Fondamenti e metodi di matematica. Vol. A. Per ... Lucrezio tra filosofia e sentimento della natura [Ma. Prof.1 KLEIN e HILBERT dovettero poi rinunziare all' incarico, il primo per le ... di tutte le pubblicazioni riguardanti il Congresso, compreso il Volume degli Atti, ... erge quel maestoso edificio di sapienza moderna che ha trasformato uomini e cose, ... programmi e dei metodi d'insegnamento delle matematiche nelle scuole  ...

avatar
Jason Statham

Aristotele e Platone, sono i grandi pensatori del mondo antico. Entrambi hanno contribuito grazie alle loro formidabili menti a edificare la cultura europea e occidentale. Aristotele fu allievo di Platone, e seguì le sue lezione all'Accademia, scuola che aveva creato lo stesso Platone. Imparò in questo istituto l'arte del dialogo e della filosofia, ma ben presto vi trovò anche una grossa Tra Cinquecento e Seicento si assiste in Europa a un rapido progresso delle scienze, che investe non soltanto l'acquisizione di singole conoscenze, ma soprattutto il metodo scientifico adottato. Questo periodo viene denominato “Rivoluzione scientifica”: il concetto di “rivoluzione scientifica”, che implica l’idea di un cambiamento davvero radicale venne elaborato da uno studioso

avatar
Jessica Kolhmann

28/05/2020 · Ritorna qui, riprodotta da Platone, la contrapposizione parmenidea tra razionalità e sensibilità, tra percezioni sensitive diverse da individuo a individuo e diverse nello stesso individuo e le idee, forme reali e immutabili delle cose. A differenza di Parmenide però Platone non concepisce l'essere reale come unico, perché formato da più