Le novità del transfer pricing.pdf

Le novità del transfer pricing

Piergiorgio Valente

Il volume si ripropone di fornire un approfondimento in chiave critica delle principali novità che, sia a livello nazionale, sia sul piano internazionale, hanno di recente riguardato la materia del transfer pricing. I recenti sviluppi nel contesto italiano sui prezzi di trasferimento hanno portato alladozione dellart. 26 del D.L. 78/2010 (Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e competitività, convertito dalla Legge 122/2010) che ha introdotto lonere di predisporre la documentazione idonea a supportare la politica dei prezzi di trasferimento adottata. Il 29 settembre 2010 è stato approvato il Provvedimento che attua il citato art. 26 ed individua nel master file e nella documentazione nazionale il supporto documentale che, se consegnato nel corso di attività di controllo o di altra attività istruttoria da parte dellAmministrazione finanziaria, consente lapplicazione del regime previsto dal D.Lgs 471/1997, ai sensi del quale non è irrogabile la sanzione per infedele dichiarazione se, nel corso di accessi, ispezioni o verifiche o altre attività istruttorie, limpresa documenta i criteri di determinazione dei prezzi di trasferimento praticati. Il suo contenuto si ispira al Codice di condotta dellUnione europea che illustra la documentazione comunitaria in materia di transfer pricing (cd. EU Transfer Pricing Documentation).

Le principali novità riguardano: la gerarchia nell’applicazione dei metodi previsti per la determinazione del transfer pricing (metodi tradizionali, reddituali, di ripartizione degli utili e basati sul margine netto della transazione); l’analisi di comparabilità, con la previsione di ulteriori linee guida per la sua effettuazione; le linee guida relative all’applicazione dei metodi Il Volume “Il Transfer Pricing” si ripropone di fornire un approfondimento in chiave critica delle principali novità che, sia a livello nazionale, sia sul piano internazionale, hanno di recente riguardato la materia del transfer pricing. I recenti sviluppi nel contesto italiano sui prezzi di trasferimento hanno portato all’adozione dell’art. 26 del D.L. 78/2010 (“Misure urgenti in

7.49 MB Dimensione del file
8821734293 ISBN
Le novità del transfer pricing.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nell’ambito dell’implementazione in Italia del Progetto OCSE in materia di “Base Erosion and Profit Shifting” (“Progetto BEPS”), il Ministero dell’Economia e delle Finanze (“MEF”) e l’Agenzia delle Entrate hanno emanato, rispettivamente il 14 ed il 30 maggio 2018 , due importanti provvedimenti sul tema del transfer pricing (“TP”), a valle di una consultazione pubblica

avatar
Mattio Mazio

13/10/2010 · Transfer pricing Advance Price Agreement - APA: definizione. L’APA (Advance Price Agreement), o transfer pricing, è largamente diffuso presso i Paesi aderenti all’OCSE e consiste generalmente in un accordo tra il contribuente e l’Amministrazione finanziaria del Paese di residenza del contribuente, che consente, in via preventiva e per un determinato periodo di tempo, di individuare il Protetto: Le novità in materia di transfer pricing. 29 Novembre 2017 in Nessun commento 599. Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: Password: Condividi. This post is password protected. Enter the password to view comments. utente.

avatar
Noels Schulzzi

Transfer pricing nel mondo. Una panoramica delle novità 11 Luglio 2019 L’impulso costante offerto dalle organizzazioni internazionali ha spinto ormai molti Paesi a riformare le proprie discipline interne in materia di transazioni cross border tra società consociate Transfer pricing, il …

avatar
Jason Statham

Transfer pricing: pronta la nuova procedura per la rettifica in diminuzione del reddito.. Lo comunica l’Agenzia delle Entrate, con provvedimento pubblicato il 30 maggio 2018 a seguito delle novità disposte dal decreto MEF del 14 marzo 2018. Nel dettaglio, sono tate ampliate le ipotesi di riconoscimento delle variazioni in diminuzione del reddito, allineando la disciplina italiana a quella Gli aspetti formali, di struttura ed i contenuti della transfer pricing documentation in parola sono stati dettati (senza possibilità di deroghe da parte del contribuente) dal provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 29 settembre 2010 (prot. 2010/137654).

avatar
Jessica Kolhmann

Nell’ambito dell’implementazione in Italia del Progetto OCSE in materia di “Base Erosion and Profit Shifting” (“Progetto BEPS”), il Ministero dell’Economia e delle Finanze (“MEF”) e l’Agenzia delle Entrate hanno emanato, rispettivamente il 14 ed il 30 maggio 2018 , due importanti provvedimenti sul tema del transfer pricing (“TP”), a valle di una consultazione pubblica