Lesioni cutanee croniche. Gestione e trattamento.pdf

Lesioni cutanee croniche. Gestione e trattamento

Alessandro Scalise

Le ferite croniche sono segnali di situazioni cliniche molto diverse e le strategie terapeutiche implicano diversi livelli di competenza e di specializzazione. Il volume prevede una prima parte schematica ed essenziale di orientamento diagnostico con cenni fisiopatologia delle lesioni e sulle cause sistemiche (diabete, patologie autoimmuni, scompensi cardiocircolatori etc). I capitoli centrali sono dedicati al trattamento: gestione delle concause (l’infezione ed i relativi sintomi: calore, rossore, dolore), le diverse modalità di preparazione del “fondo “della ferita (la rimozione del tessuto morto per facilitare la guarigione ) e terapia ( le medicazioni avanzate e biottive).Alessandro Scalise. Professore associato e ricercatore di Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva presso l’Università Politecnica delle Marche.

eziologia e patogenesi delle ulcere cutanee croniche. LE ULCERE DIABETICHE. sono di origine neuropatica e di solito si localizzano sulla pianta del piede oppure dove presenti malformazioni ossee che creano conflitto con la calzatura; possono essere di tipo vascolare e di solito si localizzano sulle estremità delle dita del piede oppure sul tallone ma esistono anche quelle ad eziologia mista - Impostare il trattamento di lesioni cutanee croniche nella situazione specifica, in collaborazione con le altre figure professionali componenti l'èquipe - Contribuire al miglioramento continuo della qualità assistenziale, attraverso l’utilizzo nella pratica clinica di conoscenze basate sui criteri dell’evidenza scientifica e la revisione periodica degli strumenti operativi in uso nelle

9.47 MB Dimensione del file
8821438643 ISBN
Lesioni cutanee croniche. Gestione e trattamento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

30 set 2019 ... Si rende quindi necessario aggiornare le conoscenze sulle relative procedure di prevenzione, trattamento e riabilitazione, secondo la ...

avatar
Mattio Mazio

GESTIONE DELLA CUTE NEL PAZIENTE ANZIANO Modificazioni della cute : serie di alterazioni cutanee molto importanti che aiutano nella scelta del prodotto da utilizzare eritemato-vescicolose, con o meno presenza di piccole croste, lesioni da grattamento e desquamazione. La cute è secca, irritata da detersivi, ammorbidente della biancheria, Ulcere. Che cosa sono? Questo tipo di lesioni è caratterizzato da perdite di tessuto cutaneo intorno a una ferita per mancato processo di riepitelizzazione, ovvero la lesione non viene riparata perché non vi è riformazione del tessuto dalla periferia della ferita stessa. Le ulcere croniche hanno un decorso di durata superiore alle 8-10 settimane e possono verificarsi in tutte le aree cutanee.

avatar
Noels Schulzzi

La terapia è principalmente utilizzata per la gestione dei pazienti con lesioni cutanee croniche e acute, incluse ulcere da pressione, ulcere diabetiche, traumi, ustioni, tagli chirurgici che si riaprono. La TNP è generalmente proposta come seconda linea di trattamento, cioè in lesioni che non hanno Le lesioni cutanee croniche (LCC) hanno rappresentato uno dei problemi maggiori, relativamente al numero di pazienti, seguiti a domicilio. I pazienti, assistiti in ADI, che presentavano LCC, erano 264 su 556 (47%) nel 1999 e 252 su 830 (30%) nel 2000.

avatar
Jason Statham

9 ott 2017 ... Convegno sulle lesioni cutanee croniche (Pontedera Museo Piaggio – 13 ottobre ) ... ed il trattamento avanzato delle lesioni cutanee croniche che ... “Mediamente circa il 50% dei costi di gestione del paziente ulcerato sono da ... 7 lug 2017 ... SANITÀ E POLITICA · LEGAL & REGULATORY · Regioni · PERSONE E PROFESSIONI · AZIENDE · Medicina Scienza e Ricerca. <. > ...

avatar
Jessica Kolhmann

lesioni da pressione. Essere in grado di effettuare una valutazione delle diverse tipologie di lesioni cutanee croniche correlate a stati patologici (lesioni da pressione, vascolari, diabetiche, da ustione, traumatiche e neoplastiche. Impostare il trattamento di lesioni cutanee croniche nella situazione specifica, in collaborazione La terapia è principalmente utilizzata per la gestione dei pazienti con lesioni cutanee croniche e acute, incluse ulcere da pressione, ulcere diabetiche, traumi, ustioni, tagli chirurgici che si riaprono. La TNP è generalmente proposta come seconda linea di trattamento, cioè in lesioni che non hanno