Linguaggio, persuasione e verità. La retorica del Novecento.pdf

Linguaggio, persuasione e verità. La retorica del Novecento

Francesca Piazza

Il potere persuasivo del linguaggio ha sempre suscitato un misto di ammirazione e timore. Un simile atteggiamento ha condizionato la fortuna della disciplina che si è occupata degli usi persuasivi del linguaggio: la retorica. Dopo i fasti dellepoca classica essa ha visto prima decadere il proprio prestigio per ritrovare poi fecondità teorica nel pensiero del Novecento. Il libro suggerisce unidea di retorica come luogo nel quale emerge lintreccio, cruciale per la riflessione sulla natura umana, tra linguaggio, cognizione, desiderio e responsabilità. Unidea che affonda le sue radici nel mondo greco e che aveva già trovato nel pensiero aristotelico la sua più compiuta elaborazione.

retorica e linguaggio - I migliori venditori in confronto Nell'elenco di seguito troverete le diverse retorica e linguaggio I più venduti. I venditori superiori sono prodotti che potrebbero essere utilizzati contro prodotti simili, molto acquistati e classificati da ottimi risultati.. Questa pagina vi offre l'opportunità di confrontare prodotti diversi da diverse aree.

3.87 MB Dimensione del file
8843032089 ISBN
Linguaggio, persuasione e verità. La retorica del Novecento.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Sommario: Nell' Europa di inizio Novecento si delinea il problema dell'individuo impegnato a ... tragico della retorica del potere sulla società e sull'individuo, propone il ritorno ai Greci, ai modelli ... contrapposto la ricerca della verità, scopo dichiarato della filosofia, alle tecniche dei ... il potere del linguaggio 7 . Il motivo di ...

avatar
Mattio Mazio

Linguaggio, persuasione e verità. La retorica nel Novecento, Roma, Carocci, 2004 “La città retorica. Giustizia, felicità e persuasione in Aristotele”, Forme di vita 4, 2005. “La verità persuasiva. Osservazioni su eikòs”, in C. Marmo, S. Bonfiglioli (a cura di), Retorica e Scienze del linguaggio. La retorica è stata spesso oggetto di irrisione o avversione.Anche i dizionari registrano questo fatto. Il dizionario Sabatini-Coletti, tra le interpretazioni dell'aggettivo retorico, mette anche

avatar
Noels Schulzzi

Argomentazione e rinascita della retorica • L’interesse per l’argomentazione è al centro della rinascita della retorica a metà del Novecento • Traité de l’argumentation (1958) di Perelman e Olbrechts-Tyteca • The Uses of Argument (1958) di Toulmin. • La nuova retorica è un ritorno ad Aristotele e …

avatar
Jason Statham

della persuasione. L’entimema nella retorica greca, Palermo 2000, Linguaggio persuasione e Verità. La retorica nel novecento, Roma 2004. intendere, inoltre, che tali considerazioni devono essere espresse in un linguaggio capa-ce di attirare l’attenzione degli ascoltatori. È interessante, infine,

avatar
Jessica Kolhmann

Il potere persuasivo del linguaggio ha sempre suscitato un misto di ammirazione e timore. Un simile atteggiamento ha condizionato la fortuna della disciplina che si è occupata degli usi persuasivi del linguaggio: la retorica. Dopo i fasti dell'epoca classica essa ha visto prima decadere il proprio prestigio per ritrovare poi fecondità teorica nel pensiero del Novecento. Riassunto del libro "Linguaggio, persuasione e verità - La Retorica nel Novecento" (Piazza), utilizzato per la materia di Teoria dei Linguaggi e della Comunicazione, nel corso di laurea di Scienze del Servizio Sociale all'Università di Palermo.