Moda. 150 anni di stilisti designer atelier.pdf

Moda. 150 anni di stilisti designer atelier

Charlotte Seeling

La moda è più di un semplice abito. È unarma di seduzione, un biglietto da visita, talvolta un trampolino di lancio. In ogni caso, è sempre un segno dei tempi in cui viviamo. Da quando, nel 1860, Charles Frederick Worth, stilista inglese con base a Parigi ebbe lidea di attaccare ai suoi modelli unetichetta con la sua firma, gli abiti sono diventati capolavori unici e la moda unarte effimera e affascinante. Gli stilisti sono stati eletti a vere e proprie leggende e hanno cercato, attraverso le loro creazioni, di trasformare in realtà il loro ideale di perfezione e lusso. Dallavanguardista Paul Poiret alla pragmatica Coco Chanel, dalleccentrica Vivienne Westwood al maestro Valentino, passando attraverso le creazioni di Dolce & Gabbana e Giorgio Armani, fino al camaleontico Karl Lagerfeld e al geniale Tom Ford questo volume si può considerare unautentica bibbia della moda che ripercorre 150 anni di storia attraverso le immagini e i ritratti dei più celebri marchi e stilisti. Un compendio di storia della moda, che comprende sia le grandi leggende, come Valentino, sia i testimoni che interpretano le nuove tendenze per le catene a basso costo, corredato da illustrazioni.

28 lavori per Moda disponibili a Padova, Veneto su Indeed.com. Una ricerca. Tutti i lavori.

5.45 MB Dimensione del file
8858002121 ISBN
Moda. 150 anni di stilisti designer atelier.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il suo ritorno sulla scena internazionale avvenne nel 1945 con il Théâtre de la Mode, una “sfilata” itinerante con più di 150 bambole di filo di ferro vestite con abiti di alta moda realizzati dalle case di moda francesi. Due anni dopo, Christian Dior lanciò la sua prima collezione, soprannominata «New Look» da Carmel Snow, editore di Coco Chanel, la stilista che cambiò il modo di vestire (e di pensare) delle donne Rivoluzionò il concetto di eleganza femminile con abiti dalle forme lineari e funzionali. Quando andava di moda

avatar
Mattio Mazio

Il Dubai Design District, o D3, il nuovo hub creativo della città-stato ... D3 vanta già al suo interno boutique di moda, atelier e studi, negozi di mobili, ... di esse sono piccole e medie imprese, spesso si tratta di giovani stilisti della regione. ... È un comparto che cresce del 7% all'anno; il doppio dell'economia nazionale, che è ...

avatar
Noels Schulzzi

Stiliste italiane: le più famose secondo Fashionaut. Dopo aver scoperto i 5 stilisti francesi e americani più amati di sempre, ora è tempo di tornare nei confini nazionali e scoprire le quote rosa che hanno reso grande la moda Made in Italy nel mondo intero. Scopriamo insieme le stiliste italiane più famose di tutti i tempi nel nuovo post a cura di Fashionaut.

avatar
Jason Statham

Gli stilisti Dior attraverso gli anni. Vogue ripercorre la storia di questa leggendaria casa di moda attraverso i suoi designer Non sono sola; negli atelier e negli archivi ci sono

avatar
Jessica Kolhmann

Opera nel settore moda da oltre 15 anni durante i quali ha lavorato per le più grandi maison di moda italiane. sia di disegno che di pittura, con atelier e designer di moda, così come con riviste di moda. Umberto Sannino. Umberto Sannino. A Milano approfondisce la sua conoscenza collaborando con stilisti e case di moda affermate, Atelier Piccoli Stilisti, Roma. 2,241 likes · 5 talking about this · 97 were here. Scuola di Moda per bambini e ragazzi.