Storia e informatica. I database applicati ai documenti medievali.pdf

Storia e informatica. I database applicati ai documenti medievali

Massimo Sbarbaro

A partire dalla questione dei rapporti fra storia e informatica, e da una rassegna di alcune esperienze in questo campo, il libro suggerisce una nuova metodologia di indagine, con una attenzione specifica alla documentazione medievale. Allinterno di questa è di particolare peso la produzione dei notai, sia per la sua immensa estensione quantitativa nel tardo Medioevo sia per le difficoltà che pone alla realizzazione di un trattamento informatico che, salvaguardando lintegrità del testo, consenta nondimeno la gestione di migliaia di unità documentarie e il loro pieno utilizzo per la ricerca storica. Vengono messe così in luce le potenzialità del rapporto tra storia e informatica e in particolare la correlazione fra i documenti medievali ed i database, mostrando come alcune nuove metodologie possano far ottenere risultati fino ad ora solamente auspicabili.

Terra e rendite nei secoli XII-XIII - Mediterranea ricerche storiche lll (Top#30) »Informatica Applicata »Solo qui con noi! »Confronta e risparmia soldi »Tutti i bestseller in sintesi! »Confronta ora!

1.64 MB Dimensione del file
8895368029 ISBN
Storia e informatica. I database applicati ai documenti medievali.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il CERM (Centro Europeo di Ricerche Medievali) è una struttura integrata di promozione ... La tematica comprende la storia sociale, culturale, economica e politica, e in una ... I DATABASE APPLICATI AI DOCUMENTI MEDIEVALI - Massimo Sbarbaro ... A partire dalla questione dei rapporti fra storia e informatica , e da una ...

avatar
Mattio Mazio

Ricostruendo la storia del borgo medievale e tenendo presente i dati dell'età romana, ... l'ausilio dell'informatica: per ottenere un archivio funzionale a contenere una ... componenti storiche e geografiche del database, data la natura materiale, ... Le differenze di approccio ai documenti tra archeologi e storici ha impedito ...

avatar
Noels Schulzzi

Le relazioni tra conoscenza e parola, tra cognizioni e lessici delle diverse ... la tradizione che dall'Europa moderna risale, attraverso il Medioevo, all'antichità. ... si sono andate configurando in modo nuovo nell'ambito dell'informatica e delle ... L'impianto dei data-base e l'accesso ai documenti della rete nelle loro radici ... Tale pubblico avrebbe accesso alle informazioni relative alla storia di queste iscrizioni ... le pagine del suo volume su Milano in età romana dedicate ai documenti iscritti. ... giunge al basso Medioevo e riaffiora episodicamente nell' Ottocento. ... potrebbe essere fornito dall'archivio informatico Epigraphic Database Rome, ...

avatar
Jason Statham

Qualche settimana fa il titolo di un libro ha attirato la mia curiosità: Storia e informatica: i database applicati ai documenti medievali, di Massimo Sbarbaro (edizioni CERM, 2007). Dopo essermi procurato il libro mi sono immerso nella lettura. A parte l'interesse per i database, come molti sono affascinato dal periodo medievale, pur avendone soltanto la conoscenza tipica dell'uomo della strada.

avatar
Jessica Kolhmann

L’iniziativa, nata nell’ambito di una consolidata collaborazione interdisciplinare tra i redattori, docenti di Storia Medievale e di Paleografia e diplomatica, intende aprirsi ai contributi di altri studiosi. Andrea Castagnetti. Antonio Ciaralli. Gian Maria Varanini