Con Emmanuel Lévinas. Alterità e identità.pdf

Con Emmanuel Lévinas. Alterità e identità

Augusto Ponzio

Le delimitazioni di ordine etico-normativo, giuridico e politico della responsabilità individuale, le leggi dello scambio eguale, le funzioni fissate dai ruoli e dalla posizione sociale, le distinzioni sancite dalla legge fra identità individuali, ciascuna con la propria sfera di libertà e di imputabilità: nulla di tutto questo riesce a eliminare né a ridurre lesposizione allaltro, a sciogliere lintrico fra lio e laltro, a eliminare la non-indifferenza per laltro, a evitare la responsabilità senza alibi nei suoi confronti.

Lévinas, Emmanuel (propr. Emannuelis) Filosofo lituano naturalizzato francese (Kaũnas 1905 - Parigi 1995). Si trasferisce con la famiglia in Francia nel 1923. Fu prof. all’École normale israélite orientale (1946-63), alle univ. di Poitiers e di Paris-Nanterre e infine alla Sorbona (1973-75). Muovendo da studi husserliani (Théorie de l’intuition dans la phénoménologie de Husserl

9.43 MB Dimensione del file
8857544672 ISBN
Gratis PREZZO
Con Emmanuel Lévinas. Alterità e identità.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Responsabilità e alterità in Emmanuel Lévinas: Il libro è al tempo stesso una introduzione al pensiero di Lévinas e un lavoro teoreticamente interessato ai problemi da lui affrontati.La riflessione di Lévinas parte dal pensiero di Husserl e Heidegger, dalla Bibbia, dal Talmud e dalla letteratura russa, mettendo in discussione le categorie principali del pensiero occidentale, quelle della

avatar
Mattio Mazio

Emmanuel Levinas, Totalità e infinito. ... la negazione è il processo speculativo attraverso il quale l'alterità è superata in una superiore identità, che è lo Spirito. L'opera di Emmanuel Levinas ha trovato in Italia un luogo fecondo di studi e analisi ... (impossibilità di una totalità) in cui è preservata l'alterità dell'altro e, dall' altra, ... partire dalla «scissione, non-coincidenza, proprio all'interno dell'identità.

avatar
Noels Schulzzi

5 mag 2019 ... quanto nel senso di un estraneo la cui identità è riconosciuta e rispettata. Questo ... La filosofia di Levinas: alterità e trascendenza, Torino, 1996, pp. ... Dal primato della politica al primato dell'etica, in Emmanuel Levinas.

avatar
Jason Statham

17 nov 2009 ... Per questo, vi sono pensatori (in particolar modo Emmanuel Lévinas, Paul ... La relazione di alterità è la dimensione fondamentale dell'etica […] ... Nietzsche e Sigmund Freud, propone la concezione dell'io come identità ... Un esempio, tratto dalla cronaca, di come l'incontro traduca l'alterità in soggettività, ci viene ... Non a caso, i tre pensatori, con particolare rilievo Lèvinas e Sartre, prendono in esame lo ... Una lettura di Emmanuel Lévinas, Edb, Bologna, 1990.

avatar
Jessica Kolhmann

“La morale non è un ramo della filosofia, ma la filosofia prima” (E.Lévinas) La meditazione sull’uomo e sull’universo dell’umano, oggi attuale come sempre, occupa una posizione centrale nell’orizzonte della proposta filosofica lévinassiana. Secondo il pensiero di Lévinas il nostro rapporto col mondo è un rapporto con l’Altro che la tradizione filosofica occidentale ha afferma Lévinas, «sospende l’alterità di ciò che è altro solo a prima vista e altro rispetto a me».7 Di contro al Medesimo, l’Altro rappresenta il polo non identitario: l’Altro è altro in se stesso. Non è un altro rispetto a me: «l’alterità dell’Altro […] non dipende dalla sua identità, ma la costituisce».8