Graminacee spontanee e infestanti.pdf

Graminacee spontanee e infestanti

Pasquale Viggiani, Renzo Angelini

Questo libro fornisce un contributo alla identificazione delle graminacee spontanee. Allo scopo di facilitare la ricerca, gli autori hanno individuato inizialmente alcune fasi di sviluppo delle piante (emergenza, accestimento, maturazione ecc,) e facendone argomenti di capitoli separati, in modo da indirizzare il lettore verso il capitolo interessato. Allinterno di ogni capitolo, le piante simili per evidenti caratteristiche morfologiche e strutturali sono riunite in gruppi omogenei, adottando particolari chiavi di riconoscimento. Particolare riguardo è posto al riconoscimento delle graminacee giovani, per le quali non esiste unamplia bibliografia.

5 mar 2013 ... Un altro esempio di infestante è il “Topinambur”, il cui tubero può essere utilizzato nelle insalate o aggiunto ai minestroni e possono essere ... 25 mar 2019 ... Le erbe infestanti rappresentano una vera spina nel fianco per chi si prende cura di un piccolo orto o di un giardino. Molte erbe spontanee ...

7.12 MB Dimensione del file
885065197X ISBN
Gratis PREZZO
Graminacee spontanee e infestanti.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

EVADE È un erbicida che agisce per assorbimento fogliare e, una volta assorbito e traslocato all’interno della pianta, controlla infestanti a foglia larga erbacee (siano esse dicotiledoni che monocotiledoni non graminacee), arbustive e legnose in Aree industriali, Sedi stradali e ferroviarie, Aeroporti, Aree archeologiche, Aree urbane, Argini di canali, Terreno prima del trapianto di forestali. Fra le graminacee estive è quella più diffusa nei campi di patata, in tutti gli ambienti della penisola, ed è l’infestante più dannosa nelle risaie. Come tutte le graminacee ha foglie formate da una guaina che abbraccia il fusto e una lamina libera a forma di nastro. Diversamente dalle altre graminacee…

avatar
Mattio Mazio

27 apr 2019 ... Ovviamente il concetto di infestante è legato alla posizione ed al luogo di ... Un' erba spontanea, quindi, non rappresenta solo un'infestante, ma ... Il cencio molle (Abutilon theophrasti Medicus) è un pianta erbacea appartenente alla famiglia ... Pasquale Viggiani, Renzo Angelini, Dicotiledoni spontanee e infestanti, Edagricole, 2002, ISBN 88-506-4914-2. Gualtiero Simonetti, Marta ...

avatar
Noels Schulzzi

la setaria e la digitaria.. Erbe infestanti a foglia larga. il Rumex o romice, l’amaranto, che produce caratteristiche infiorescenze a spighe di colore rosso amaranto ma utile in cosmesi per la preparazione di creme abbronzanti; la Piantaggine o Plantago maior i cui semi vengono impiegati in fitoterapia per la preparazione infusi lassativi;. l’artemisia, una pianta infestante che combatte

avatar
Jason Statham

15 apr 2019 ... A volte accadono casi di avvelenamento da erbe spontanee, come per es. il caso avvenuto da presunta Atropa Belladonna. E' importante ...

avatar
Jessica Kolhmann

Molte specie sono spontanee (erbe infestanti) mentre altre vengono coltivate per l’alimentazione umana o degli animali. L’emissione dei pollini avviene da aprile a ottobre con concentrazioni nell’aria più elevate tra aprile e giugno. Le graminacee spontanee liberano grandi quantità di pollini in atmosfera a … Dopo aver letto il libro Erbe spontanee e infestanti: tecniche di riconoscimento di Pasquale Viggiani, Renzo Angelini ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà