Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948).pdf

Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948)

Pierluigi Allotti

Insieme alla radio e al cinema, la stampa fu un importante strumento di propaganda del regime fascista. Il giornalismo, secondo Mussolini, aveva una fondamentale funzione pedagogica e i giornalisti, durante il ventennio, furono gli educatori della nazione. Il libro illustra come i principali giornalisti italiani nati intorno al 1890, entrati nella professione prima dellavvento del fascismo, e quelli della generazione del 1910, che iniziarono la loro attività nei primi anni trenta, sostennero il fascismo e scrissero in favore del regime fino al giorno del suo crollo, il 25 luglio 1943. Dopo quella data la maggior parte dei giornalisti si distaccò dal fascismo attraverso un processo di autoassoluzione e di rimozione delle proprie colpe che permise loro a guerra finita di ritornare sulla scena giornalistica, ancora una volta da protagonisti.

Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948) è un libro di Pierluigi Allotti pubblicato da Carocci nella collana Frecce: acquista su IBS a 23.00€! Scopri Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948) di Allotti, Pierluigi: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

5.88 MB Dimensione del file
8843062549 ISBN
Gratis PREZZO
Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948).pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

2) Pierluigi Allotti, Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), Carocci, Roma 2012. 3) Paolo Murialdi, La stampa italiana dalla Liberazione alla crisi di fine secolo, Laterza, Roma-Bari 2003. acquisto libri on line Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), libri economia Giornalisti di regi

avatar
Mattio Mazio

Pierluigi Allotti, Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948), Carocci, Roma 2012, in “L'Indice”, novembre 2012, p. Durante il regime fascista, numerosi esponenti dei partiti antifascisti trovarono rifugio in Francia. ... La vivacità e l'originalità della stampa antifascista nel Sud- Ovest ... 6Per la Francia, l'INSML ha censito 230 periodici in lingua italiana, tra i quali ... 62Nel 1926, un giornalista italiano antifascista, Antonio Bettinardi insieme ad ...

avatar
Noels Schulzzi

On Monday, September 24th, JCU communications professor Pierluigi Allotti presented his book Giornalisti di regime.La stampa italiana tra fascismo e antifascismo 1922-1948, which deals with the Italian press during the fascist regime.. The presentation took place at the Italian Senate Library, located in Piazza della Minerva 38, Rome. Recensione al volume: Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922 – 1948), di Pierluigi Allotti, ed. Carocci 2012.

avatar
Jason Statham

La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948) di Pierluigi Allotti Scrivi una recensione. Disponibile Dopo aver letto il libro Giornalisti di regime di Pierluigi Allotti ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non stampa italiana­storia, fascismo e nazismo, fascismo… La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948) Articolo: 9788843062546. € 28,06 . Quantità. Aggiungi al carrello. MAGGIORI INFORMAZIONI. Autore: Pierluigi Allotti. Editore: Carocci. Pagine: 278. Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948) iscriviti alla nostra newsletter.

avatar
Jessica Kolhmann

Il giornalismo, secondo Benito Mussolini, aveva una fondamentale funzione pedagogica e i giornalisti, durante il ventennio, furono gli “educatori della nazione”. Edito da Carocci nella collana “Frecce” (pagine 280 – euro 23), è uscito il libro “Giornalisti di regime – La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948)” , scritto dal giornalista Pierluigi Allotti. Recensione a Pierluigi Allotti,Giornalisti di regime. La stampa italiana tra fascismo e antifascismo (1922-1948) Italiano. Italiano; English; Review of Pierluigi Allotti’s “Giornalisti di regime