I numeri della mente. Sulla storia della misura in psicologia.pdf

I numeri della mente. Sulla storia della misura in psicologia

Verena Zudini

Dalla versione rielaborata della tesi di dottorato in Psicologia e scienze cognitive, Verena Zudini affronta, in chiave storica ed epistemologica, il problema della misurazione in psicologia. In un ampio excursus storico sulle principali teorie psicofisiche dal pensiero greco a oggi, il volume si sofferma sul prezioso contributo apportato da Gustav Theodor Fechner nel 1860: la possibilità di una misurazione dei fatti psichici. Una svolta decisiva nella storia della psicologia, per la prima volta inserita in un rigoroso progetto di ricerca empirica e sperimentale, che ha dato vita, nelletà moderna, a un ampio dibattito tra studiosi della più diversa formazione, soprattutto in ambito mitteleuropeo.

Prezzo € 16,07 invece di 18,90 sconto 15% Bis Edizioni Tipo: Libro Pagine 312 Formato: 13,5x20,5 Anno: 2013Shiv Charan Singh Ordina sul Giardino dei LibriEsiste un linguaggio comune dietro a tutti i sistemi di conoscenza mistica, esoterica e magica: quello dei numeri.Questa conoscenza è un segreto che è a tua disposizione ma, solo rimuovendo ostacoli quali…

9.67 MB Dimensione del file
8883032632 ISBN
I numeri della mente. Sulla storia della misura in psicologia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La memoria costituisce davvero il tema centrale della psicologia cognitivista. Il cognitivismo era portatore di una nuova concezione della mente, una mente i cui processi interni e invisibili (memoria, pensiero, ecc) potevano essere indagati con lo stesso rigore scientifico che aveva contraddistinto gli studi precedenti sulla memoria associativa.

avatar
Mattio Mazio

to per iniziativa del Dipartimento di psicologia e con la partecipazione del Dipartimento dei sistemi giuridici, il centro ha come progetto scientifico permanente l’individuazione, la raccolta, la conservazione e la valorizzazio-ne on-line delle fonti documentarie relative alla storia della psicologia italina, a … La misura in psicologia. Introduzione ai test psicologici è un libro di A. Paola Ercolani , Marco Perugini pubblicato da LED Edizioni Universitarie nella collana Strumenti e …

avatar
Noels Schulzzi

Ha al suo attivo numerosi saggi sulla storia religiosa e sociale di Milano e del canton ... di misura in ambito psicosociale e la metodologia della ricerca in psicologia ... History of the Behavioral Sciences (2009) e il volume I numeri della mente. 11 apr 2019 ... Cap.1 LA MISURA DEL COMPORTAMENTO La psicologia studia il ... tra le risposte dei soggetti e la scala dei numeri naturali pensa a curarti di approfondire ... che gli strumenti di misura si basano sull'osservazione, in situazioni più o meno ... 2.1 I test psicologici I test psicologici hanno una storia lunga e ...

avatar
Jason Statham

interesse nell'ambito della filosofia del linguaggio e della mente. Tuttavia ... Chomsky e le visioni alternative, centrate sulla possibilità di un'origine della lingua ... I. La sintassi è in qualche misura innata e già inscritta da qualche parte nel nostro ... innate, che possono trovare espressione in un numero rigorosamente finito di.

avatar
Jessica Kolhmann

Definizione della misura nelle scienze sociali. La definizione di misurazione nelle scienze sociali ha una lunga storia. Una definizione attualmente diffusa, proposta da Stanley Smith Stevens (1946), è che la misura sia "l'assegnazione di numeri a oggetti o eventi secondo una regola".Questa definizione venne introdotta nel testo in cui Stevens propose quattro livelli di misurazione, tuttora Amare vuol dire voler bene incondizionatamente a un’altra persona. Vuol dire rispettare, comprendere, accettare e lasciarsi amare. Dietro tutta questa teoria, però, esistono 7 grandi verità sull’amore che siamo soliti non percepire o sottovalutare.