Un «Dio a parte». Che altro? Jacques Lacan e la teologia.pdf

Un «Dio a parte». Che altro? Jacques Lacan e la teologia

Rossano Gaboardi

Al di là del principio di piacere, oltre il principio di non contraddizione, la veste del Logos ricopre, con un linguaggio strutturato nellinconscio, le forme di una verità che si traduce nel mistero di un corpo parlante. Un dramma attraversa il disagio della civiltà, come quello del singolo e si manifesta nel reale come la psicoanalisi e la teologia non cessano di interrogare. Scegliere di percorrere le catene forgiate da Lacan e da von Balthasar, ha costituito il rischio di un difficile confronto, poco frequentato, tra luno e laltro di questi due saperi. L proprietà trascendentali dellessere e i registri dello psichico si incrociano su quella scena dove da un buco, che è un fuoco, viene interpellata lesperienza dellumano con una duplice domanda: quella che viene da dentro - Che sono io? - e quella che viene da fuori - e voi chi dite che io sia?. LAltro, termine con il quale Lacan cerca di decifrare gli enigmi nascosti nella struttura, si confronta con il TuttAltro, categoria con la quale von Balthasar cerca di fare luce sul paradossale mistero di unidentificazione impossibile. Loriginario della fede, che è un grembo vuoto, conosce le potenzialità della parola, come lo chiama Lacan, di un Dio a parte separato e nello stesso tempo ex esistente, così che lo si possa desiderare ed ascoltare. Non senza aver imparato a riconoscerlo, tra le ambivalenze del godimento, nellatto generatore di un senso nuovo della corporeità e della relazione. In queste pagine si percorre, da un punto di vista storico, analitico e teologico quel sentiero che, aperto da Freud e risolcato da Lacan, ha tracciato il lavoro dei militanti dellErcole freudiane facendo emergere, nascosti nella scrittura di gesuiti con Paul Beauchamp, nuovi strumenti per una rinnovata ermeneutica e per una inedita riscoperta degli statuti dei godimenti premoderni come la mistica, lamor cortese ed, entre-deux, la Beatrice di Dante.

Un «Dio a parte». Che altro? Jacques Lacan e la teologia è un libro scritto da Rossano Gaboardi pubblicato da Glossa nella collana Quodlibet

9.43 MB Dimensione del file
8871053737 ISBN
Un «Dio a parte». Che altro? Jacques Lacan e la teologia.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

«Un Dio a parte». Che altro ? Jacques Lacan e la teologia, è pubblicato da Glossa (pp. XXlV-620, € 50). Glossa è la casa editrice della Facoltà Teologica dell'ltalia settentrionale che ha sede a Milano presentazione al volume l'esito della tesi di dottorato di Gaboardi — è di Pierangelo Sequeri, dallo scorso agosto preside del Pontificio Lacan Jacques, Tutti i libri con argomento Lacan Jacques su Unilibro.it - Libreria Universitaria Online - pagina 2 di 4

avatar
Mattio Mazio

Commento a Il Seminario. Libro VII Questo commento nasce come una breve riflessione personale, ricca di excursus culturali, attorno alle tematiche più salienti sollevatemi dalla lettura del libro VII de Il Seminario, di Jacques Lacan. È Presentata come relazione del laboratorio di Psicologia clinica della devianza, a.a. 2014/2015, Prof. G. Lo Castro. Jacques Lacan e la teologia. Ma non sembra che siamo ancora in grado di proclamare tale alleanza; non prima, comunque, di aver riconosciuto il rapporto di forte tensione che la psicoanalisi ancora intrattiene rispetto non soltanto alla religione in particolare, ma anche alla spiritualità in generale.

avatar
Noels Schulzzi

25 giu 2014 ... Con un gesto analogo a quello che, nel 1784, lo aveva portato a definire ... i limiti della sola ragione: il male non viene da nessuna parte, è già sempre qui, ... del male come eccezione, trasgressione, sfida ancora teologica alla grazia in ... di una pienezza d'essere conculcata da un bene che altro non è, ...

avatar
Jason Statham

1 apr 2017 ... Morale della vita : bioetica in prospettiva filosofica e teologica / ... "Un Dio a parte" , che altro? : Jacques Lacan e la teologia /. Glossa,. 2016. Proverbi 1,1-7, si affronterà il vocabolario sapienziale e si offrirà, più che una ... Gli scenari del postmoderno: Jean-François Lyotard, Jürgen Habermas, Jacques. Derrida ... la teologia come dono e compito: la parola di Dio e la parola su Dio; ... La parte riguardante la rivelazione è dedicata - innanzitutto - ad illustrare l'idea.

avatar
Jessica Kolhmann

18 ago 2017 ... Che cosa hanno in comune un ebreo medico, un laico in sacerdozio, (1) uno psicoanalista di lungo corso già allievo di Jacques Lacan? ... l'inconscio nella vita psichica, il ruolo delle sollecitazioni pulsionali e altro ancora. ... una nuova scienza, la psicoanalisi, una parte della psicologia, e un nuovo metodo ... 28 mag 2011 ... ... Jacques Lacan, John Milbank è, invece, un pensatore cristiano ed il rappresentante ... Per Milbank, Cristo, Dio che si è fatto uomo assumendo una forma ... «In un certo senso, secondo Lacan, al Grande Altro capita lo stesso che a ... che il conflitto è parte integrante del cuore di Dio stesso, che Dio è il più ...