Un grande gelo.pdf

Un grande gelo

Arnaldur Indriðon

In una Reykjavík avvolta nella coltre di un inverno che sembra il più freddo di sempre, lagente Erlendur Sveinsson affronta un caso che lo costringe a confrontarsi con i fantasmi di quel passato che lo tormenta da una vita. La morte di Elias, dieci anni, madre thailandese e padre islandese, trovato accoltellato in mezzo alla neve in un giardino, lo tocca nel profondo. Non è solo lennesimo omicidio su cui investigare, è una vicenda che alimenta in lui langoscia per quel fratello perso da piccolo nella brughiera nel pieno di una bufera... Non cè tempo, però, di abbandonarsi ai ricordi dolorosi: il burbero poliziotto e la sua squadra iniziano un delicato lavoro di indagine. Il fratellastro di Elias è scomparso: sarà implicato nella morte del piccolo o semplicemente teme per la propria vita? Da colloqui e interrogatori a compagni e insegnanti a poco a poco emerge una realtà di tensioni razziali e di scontento fino ad allora nascosta sotto la superficie dellimmagine liberale e multiculturale che lIslanda si vanta di avere. Nessuna pista viene trascurata, dalle bande neonaziste allo spaccio di droga, alla pedofilia, ma la verità è molto più semplice...

6 dic 2016 ... Con una siffatta situazione nuclei depressionari collegati al vortice polare iniziano a rotolare lungo il bordo meridionale di questa neonata ...

4.26 MB Dimensione del file
8850233957 ISBN
Gratis PREZZO
Un grande gelo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

31/12/1992 · Scheda film Il grande gelo (1993) | Leggi la recensione, trama, cast completo, critica e guarda trailer, foto, immagini, poster e locandina del film diretto da Roger Spottiswoode con Matthew Modine, Alan Alda, Patrick Bauchau, Nathalie Baye "Un grande gelo" è il suo quinto romanzo pubblicato da Guanda. Il protagonista, come nei libri precedenti, è l'agente Erlendur. Per lui, come per tutti gli altri, basta il primo nome; né cognomi, che in Islanda non esistono, né patronimici, buoni soltanto in casi eccezionali.

avatar
Mattio Mazio

Come comportarsi col proprio gatto in inverno quando arriva il freddo e il gelo soprattutto ... Non sempre il pelo e il suo mantello è sufficiente per scongiurare un ... all'aperto che siano riparate dalle intemperie, del grande freddo e dall' acqua. Um dos mais comuns métodos para controlar a formação de gelo e névoa nas ... operação de grande aquecimento ("High-heat"), para manter um adequado ...

avatar
Noels Schulzzi

Una grande noia,forse poteva essere un buon titolo per questo romanzo di una tristezza che entra nelle ossa come il gelo dell'Islanda.La trama è zero:muore un bambino e dopo un nulla di 300 pagine si scopre chi è stato,perciò più che un giallo si può considerare un'analisi sociologica sulla società islandese dedita alle peggiori pulsioni dell'animo umano come droga, alcolismo cronico 23/05/2020 · Il grande gelo Un film di Roger Spottiswoode . Con Lily Tomlin , Matthew Modine , Alan Alda , Ian McKellen , Anjelica Huston Titolo originale And the Band Played on .

avatar
Jason Statham

Il grande freddo (The Big Chill) è un film del 1983 diretto da Lawrence Kasdan. È uno spaccato della generazione del Sessantotto e della contestazione giovanile. Trama. Per il funerale di Alex Marshall, suicidatosi senza motivo apparente, nella villa del vecchio compagno

avatar
Jessica Kolhmann

Il gelo fu più che eccezionale: iniziò la notte dell'Epifania, gelarono in poche ore tutti i fiumi, laghi, pozzi (gelata completa del lago di Garda, unica volta nella sua storia), in una situazione barica probabilmente che vedeva un anticiclone termico russo estesissimo fin verso la Francia e Spagna, con i nuclei gelidi più intensi in discesa proprio verso la Germania e l'Italia Una grande noia,forse poteva essere un buon titolo per questo romanzo di una tristezza che entra nelle ossa come il gelo dell'Islanda.La trama è zero:muore un bambino e dopo un nulla di 300 pagine si scopre chi è stato,perciò più che un giallo si può considerare un'analisi sociologica sulla società islandese dedita alle peggiori pulsioni dell'animo umano come droga, alcolismo cronico