La nuvola in calzoni. Testo russo a fronte.pdf

La nuvola in calzoni. Testo russo a fronte

Vladimir Majakovskij

La nuvola in calzoni è il capolavoro della stagione prerivoluzionaria di Majakovskij, e uno dei testi più significativi del futurismo russo e della letteratura russa del Novecento. Composto tra il 1914 e il 1915 da un Majakovskij poco più che ventenne, il poemetto trabocca di una forza lirica tesa, appassionata, che vuole essere dissacrante, antiborghese, antifilistea, ed è soprattutto intensamente libertaria. Majakovskij vuol portare dentro larte della parola la carica dirompente di una visione nuova o rinnovata della realtà, dei sentimenti, dellidea stessa della poesia e della scrittura. E lo fa ricorrendo a unincalzante sequela di immagini provocatorie, a unorchestrazione sonora aspra e dissonante, a unarditezza compositiva frutto di una maturità sbalorditivamente precoce. Leroe lirico della Nuvola cerca disperatamente lamore di una donna, lamore tra gli uomini della Terra, lamore universale tra luomo e il cosmo. Sogna di vedere cancellata la sofferenza dei reietti e degli oppressi

Dopo aver letto il libro La nuvola in calzoni.Testo russo a fronte di Vladimir Majakovskij ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi

5.51 MB Dimensione del file
8806197614 ISBN
Gratis PREZZO
La nuvola in calzoni. Testo russo a fronte.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Acquista online il libro La nuvola in calzoni. Testo russo a fronte di Vladimir Majakovskij in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. La nuvola in calzoni. Testo russo a fronte è un libro scritto da Vladimir Majakovskij pubblicato da Einaudi nella collana Collezione di poesia

avatar
Mattio Mazio

Majakovskij concepì “Oblako v shtanach” [La nuvola in calzoni] a Odessa, durante la tournée che egli fece coi futuristi nella Russia meridionale tra la fine del 1913 e l’inizio del 1914. Nel «Russkij Teatr» di Odessa, il 16 e il 19 gennaio, essi tennero due serate, e in quella sosta Majakovskij si innamorò di Marija Aleksàndrovna Denìsova, la stessa che figura nel poema.

avatar
Noels Schulzzi

La nuvola in calzoni è ritenuta la poesia più rappresentativa del periodo pre-rivoluzionario della biografia intellettuale di Vladimir Majakovskij; la ricchezza dei suoi contenuti (legata alla sua lunghezza), la rende il vero e proprio manifesto poetico di detto periodo. Per la traduzione italiana del tetrattico, ho tenuto conto di due edizioni: V. Majakovskij, Opere scelte.

avatar
Jason Statham

La nuvola in calzoni (in russo: Облако в штанах?) è un poema scritto da Vladimir Majakovskij tra il 1914 e il 1915.. La stesura. Vladimir Majakovskij iniziò la stesura della Nuvola in calzoni nel primo semestre del 1914 e terminò nel luglio del 1915 presso Koukkala.All'inizio dello stesso mese lesse il poema a Maksim Gor'kij il quale dell'evento ricorda: «mi lesse La nuvola in

avatar
Jessica Kolhmann

Biografia. Majakóvskij nacque a Bagdati, in Georgia (allora una provincia della Russia zarista), il 7 luglio del 1893, figlio di Vladimir Konstantinovič Majakóvskij, un guardaboschi russo appartenente ad una nobile famiglia di origini in parte cosacco-zaporoghe, e di Alexandra Alexeyevna Pavlenko, una casalinga ucraina.Orfano del padre a soli sette anni, ebbe un'infanzia difficile e ribelle Cerca i libri della tua classe. Cerca i libri della tua classe. LOGIN