La sfida dellallargamento. LUnione europea e la democratizzazione dellEuropa centro-orientale.pdf

La sfida dellallargamento. LUnione europea e la democratizzazione dellEuropa centro-orientale

L. Mattina (a cura di)

La fine dellUnione Sovietica ha favorito il crollo dei regimi comunisti nei paesi dellEst europeo. Appena formatisi, i governi di questi paesi hanno chiesto di entrare a far parte dellUnione europea. Bruxelles ha subordinato il loro ingresso a una effettiva trasformazione in senso democratico che garantisse a tutti i cittadini un reale godimento dei diritti politici e civili. Ne è nato un negoziato che ha visto lUe impegnata in prima linea a sostegno della democrazia nei paesi candidati. Questo volume illustra lazione svolta dallUnione, spiega i motivi per cui alcuni paesi sono riusciti a trasformarsi meglio di altri, segnala vantaggi e rischi derivati dallo storico allargamento del maggio 2004.

Si è detto che per i Paesi dell'Europa centro-orientale il processo di preparazione all'adesione, che in campo politico-istituzionale si è caratterizzato per l'attenzione riservata a determinati aspetti dell'ordinamento, ha avuto inizio poco dopo l'adozione delle nuove Carte costituzionali, ponendo inevitabili problemi di condizionamento sulla loro attuazione. •“La Costituzione europea” Conferenza dell’On. Giorgio Napoletano • Tavola rotonda "Un anno dopo: alcune valutazioni sull'allargamento dell'Unione europea", in occasione della presentazione del libro: Liborio Mattina (a cura di), “La sfida dell'allargamento. L'Unione europea e la democratizzazione dell'Europa centro-orientale”

3.36 MB Dimensione del file
8815101918 ISBN
Gratis PREZZO
La sfida dellallargamento. LUnione europea e la democratizzazione dellEuropa centro-orientale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Unione Europea, Allargamento e Democrazia. Liborio Mattina (Università di Trieste), Francesca Longo e Fulvio Attinà discutono il volume LA SFIDA DELL’ALLARGAMENTO L’Unione Europea e la democratizzazione dell’Europa centro-orientale, a cura di L.M attina, Il Mulino, 2004

avatar
Mattio Mazio

La sfida dell'allargamento. L'Unione europea e la democratizzazione dell'Europa centro-orientale on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. La sfida dell'allargamento. L'Unione europea e la democratizzazione dell'Europa centro-orientale La sfida dell'allargamento. L'Unione europea e la democratizzazione dell'Europa centro-orientale libro Mattina L. (cur.) edizioni Il Mulino collana Il Mulino/Ricerca , 2004

avatar
Noels Schulzzi

La sfida dell'allargamento. L'Unione europea e la democratizzazione dell'Europa centro-orientale libro Mattina L. (cur.) edizioni Il Mulino collana Il Mulino/Ricerca , 2004

avatar
Jason Statham

Portogallo; 1995: Austria, Finlandia e Svezia) l'Unione europea ha 15 Stati membri e si sta preparando all'adesione di 13 Stati dell'Europa centro-orientale e meridionale. L'Unione europea si fonda sui principi dello stato di diritto e della democrazia. Non è un nuovo stato, inteso a sostituire quelli esistenti, né è paragonabile ad altre

avatar
Jessica Kolhmann

•“La Costituzione europea” Conferenza dell’On. Giorgio Napoletano • Tavola rotonda "Un anno dopo: alcune valutazioni sull'allargamento dell'Unione europea", in occasione della presentazione del libro: Liborio Mattina (a cura di), “La sfida dell'allargamento. L'Unione europea e la democratizzazione dell'Europa centro-orientale” Portogallo; 1995: Austria, Finlandia e Svezia) l'Unione europea ha 15 Stati membri e si sta preparando all'adesione di 13 Stati dell'Europa centro-orientale e meridionale. L'Unione europea si fonda sui principi dello stato di diritto e della democrazia. Non è un nuovo stato, inteso a sostituire quelli esistenti, né è paragonabile ad altre