Fare e disfare il genere.pdf

Fare e disfare il genere

Judith Butler

Cosa resta del genere? Quali spazi per articolare criticamente un discorso sulla norma eterosessuale, sul femminismo, sulla parentela, sulle unioni tra persone dello stesso sesso, sul corpo, sullidentità di genere e i suoi presunti disturbi? E in che modo larticolazione critica di un discorso sul genere sollecita, e veicola, motivi di ripensamento del riconoscimento intersoggettivo, dellinterdipendenza, della vulnerabilità, del desiderio - e dellautodeterminazione? Questi i nodi trattati tra le pagine di Fare e disfare il genere, che costituisce la riflessione più matura - e vibrante - di Judith Butler sui temi che nei primi anni Novanta furono al centro del fondamentale, e tuttora discusso, Gender Trouble, caposaldo del femminismo contemporaneo e stella polare delle teorie queer. Si tratta, per molti aspetti, di una vera e propria riconsiderazione di quelle tesi iniziali: to do and undo ones gender, infatti, non significa considerare il genere solo nei termini di una performance che si può fare o disfare, recitare in modo più o meno consapevole, più o meno critico, o più o meno dissidente. Significa, piuttosto, soffermarsi sulla processualità del fare e del disfare, individuale e collettiva, per cogliere in essa i tratti di una riconfigurazione costante dei parametri di intelligibilità del soggetto che il genere, incessantemente, produce.

intollerabili, tali da rendere la vita invivibile. Come ci ricorda Judith Butler in Fare e disfare il genere, si può essere disfatti dalle norme in tanti modi e in alcuni ... Fare e disfare i movimenti LGBTQI: una sociologia del conflitto militante ... storia dellʼomosessualità, della bisessualità e delle trasgressioni di genere in Italia.

7.65 MB Dimensione del file
8857522032 ISBN
Fare e disfare il genere.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Identità di genere e affettività 3.Fare e disfare il genere nella Scuola secondaria di I grado Aula 1, Via Filippo Re, 10 : Elena Luppi e Cinzia Albanesi Deborah Bandini (media educator, Assoc. Mirada, RA) Guardiamoci dentro Tiziana Bruno (insegnante, SA) Chiamarlo amore non si può Nicoletta Landi (antropologa, BO) e Paola Marmocchi (resp.

avatar
Mattio Mazio

Fare e disfare il genere è un libro di Judith Butler pubblicato da Mimesis nella collana LGBT.Studi ident.di genere e orient.sess.: acquista su IBS a 26.00€! Cosa resta del genere? Quali spazi per articolare criticamente un discorso sulla norma eterosessuale, sul femminismo, sulla parentela, sulle unioni tra persone dello stesso sesso, sul corpo, sull'identità di genere e i suoi presunti Fare E Disfare Il Genere è un libro di Butler Judith, Zappino F. (Curatore) edito da Mimesis a novembre 2014 - EAN 9788857522036: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online.

avatar
Noels Schulzzi

scenari judith butler. fare disfare il genere judith butler. fare disfare il genere sezione recensioni editoriale nessun commento31 gennaio 2015 undoing gender

avatar
Jason Statham

Fare e disfare il genere, Libro di Judith Butler. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Mimesis, collana LGBT.Studi ident.di genere e orient.sess., brossura, data pubblicazione novembre 2014, 9788857522036.

avatar
Jessica Kolhmann

Fare e disfare il genere. Butler, Judith Cosa resta del genere? Quali spazi per articolare criticamente un discorso sulla norma eterosessuale, sul femminismo, ...