Sorgono. Il complesso megalitico di Biru e Concas e la preistoria del Mandrolisai.pdf

Sorgono. Il complesso megalitico di Biru e Concas e la preistoria del Mandrolisai

Luisanna Usai

150 menhir, insieme alla grande muraglia, costituiscono il risultato della paziente opera di esegesi condotta al fine della ricomposizione e decodificazione del complesso archeologico illustrato in queste pagine. Partendo da lavori precedenti, lobiettivo perseguito è stato quello, oltre alla ricerca scientifica, della traduzione dei dati in un linguaggio comprensibile ai non specialisti, al fine di rendere godibile un patrimonio megalitico eccezionale nel cuore della Sardegna.

Coordinate. I menhir di Biru 'e Concas costituiscono un importante sito archeologico situato nel territorio del comune di Sorgono, in provincia di Nuoro.Distano circa 8.5 km dal centro del paese. Descrizione. Il sito, che sorge su una collinetta, era probabilmente dedicato ad antenati defunti eroizzati e risale ad un periodo compreso tra il Neolitico Recente (3300-2700 a.C.) e l'Eneolitico

9.16 MB Dimensione del file
8898816219 ISBN
Sorgono. Il complesso megalitico di Biru e Concas e la preistoria del Mandrolisai.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Sorgono capoluogo storico del Mandrolisai, famoso per i duecento menhir presenti nel suo territorio. In questa tappa del nostro viaggio, riprenderemo da Tonara la SS295 verso ovest e ci recheremo a visitare Sorgono, il paese dei duecento menhir, dove visiteremo il centro abitato ed i dintorni con i suoi siti archeologici ed i santuari campestri.. La regione storica del Mandrolisai La grande attrattiva archeologica è il parco archeologico di Biru ‘e Concas, dove risiede una delle più straordinarie concentrazioni di menhir del Mediterraneo, circa 200, tra protoantropomorfi, antropomorfi e statue-menhir, databili tra 3200 e 1800 a.C., circondati da una muraglia che forse delimitava l’area sacra.

avatar
Mattio Mazio

SORGONO (NU) - MENHIR DI BIRU E CONCAS IL LUOGO DOVE DIMORANO I MENHIR. di Isabella Dalla Vecchia Menhir protoantropomorfi - grossi massi scolpiti e levigati fino ad ottenere nel complesso una grande forma ogivale, la più perfetta possibile - periodo: • gruppo Preistoria. ALTRI LUOGHI SIMILI • gruppo Osservatori astronomici

avatar
Noels Schulzzi

Biru e Concas merita senz'altro di essere visitato. Lo si può fare contattando la cooperativa sorgonese Impronta (che vi farà visitare Biru e Concas, il Santuario di San Mauro e il protonuraghe Talei) oppure scavalcando il muretto grazie alla scala a pioli presente all'ingresso. … Nel centro geografico della Sardegna è stato scoperto uno tra i più suggestivi e rilevanti allineamenti di menhir del Mediterraneo: in questo territorio antico e magico si trova il paese di Sorgono.. I circa 200 menhir in località Biru'e Concas sono stati datati tra il Neolitico finale (3200-2800 a.C.) e l'Eneolitico (2800-1800 a.C.) testimoniando così le prime frequentazioni umane dell

avatar
Jason Statham

Forgot your password? Insert your email/login here and receive it at the given email address. Sorgono. Il Complesso Megalitico di Biru 'e Concas e la Preistoria del Mandrolisai . Luisanna Usai - ARA Edizioni, 2019 . testo in italiano. € 39.00-5% € 37.05 . spedito in 24h . aggiungi al carrello top. Lo sguardo di una donna etrusca. Vite femminili intrecciate . Valletta Flavia - ARA Edizioni, 2020

avatar
Jessica Kolhmann

La grande attrattiva archeologica è il parco archeologico di Biru ‘e Concas, dove risiede una delle più straordinarie concentrazioni di menhir del Mediterraneo, circa 200, tra protoantropomorfi, antropomorfi e statue-menhir, databili tra 3200 e 1800 a.C., circondati da una muraglia che forse delimitava l’area sacra. La Comunità Montana Gennargentu-Mandrolisai, ente gestore del PLUS del Distretto di Sorgono, in esecuzione della Deliberazione della Giunta Regionale n. 21/22 del 04.06.2019, ha pubblicato un avviso pubblico per l'attivazione di interventi a favor