Nuovo Testamento e critica retorica.pdf

Nuovo Testamento e critica retorica

George A. Kennedy

Il volume fornisce uno strumento che finora mancava in lingua italiana. Fondandosi sulla teoria e la pratica della retorica greca nel Nuovo Testamento, lo studio di George Kennedy mostra come gli scrittori del Nuovo Testamento scrivessero per persuadere luditorio della verità del loro messaggio e come a questo scopo si servissero delle convenzioni retoriche ben conosciute e largamente applicate nella società del tempo. In questo saggio la retorica è intesa non come lo stile a cui concorrono figure retoriche e metafore, ma come la proprietà del discorso che consente alloratore o allo scrittore di conseguire i propri scopi. A supporto di altri metodi danalisi, la critica retorica ha per oggetto il testo biblico così comè pervenuto e mira a individuarne le basi dellefficacia argomentativa e gli intenti dellautore. Talvolta confermando ma spesso criticando le interpretazioni correnti, il breve e denso saggio di George Kennedy fornisce una presentazione sistematica della retorica in quanto elemento costitutivo del testo del Nuovo Testamento.

minante sulla filologia biblica del Nuovo Testamento nel secolo xvi. Nell'ultimo ... L'intento della critica alla Scolastica messa in atto da Valla è quello di rifiutare l' ontologia del linguaggio di matrice aristotelica e sostituirla con una retorica di.

8.87 MB Dimensione del file
8839407251 ISBN
Gratis PREZZO
Nuovo Testamento e critica retorica.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il Nuovo Testamento comincia con il racconto, contenuto nei Vangeli, della venuta di Gesù, della sua opera, della sua morte e resurrezione per poi continuare con gli Atti degli Apostoli, le lettere indirizzate a diverse chiese e singoli cristiani, e concludersi infine con … L'VIII edizione del suo Nuovo Testamento greco (in due volumi, usciti a Lipsia nel 1868-1872) è la più ampia raccolta di varianti esistente per il Nuovo Testamento nella sua interezza, e benché le nuove scoperte di manoscritti l'abbiano resa supe­rata, i servizi che poteva rendere in base alle conoscenze che si avevano allora sono tuttora validi, e nessun'altra opera completa è venuta a

avatar
Mattio Mazio

Spesso Biglino dice di spiegare cos'è l'Antico Testamento e dice che i cristiani avrebbero “rubato” quel libro agli ebrei. Ma così facendo dimentica che gli autori  ...

avatar
Noels Schulzzi

Il piacere) egli svolge una vivace polemica contro l'etica stoica e l'ascetismo ... difesa della grammatica e della retorica come scienza del pensiero e del linguaggio. ... sul testo del Nuovo Testamento (1444; pubbl. da Erasmo nel 1505) e del De ... dell'antichità e nella revisione critica della cultura filosofica e storiografica del ... minante sulla filologia biblica del Nuovo Testamento nel secolo xvi. Nell'ultimo ... L'intento della critica alla Scolastica messa in atto da Valla è quello di rifiutare l' ontologia del linguaggio di matrice aristotelica e sostituirla con una retorica di.

avatar
Jason Statham

Il Nuovo Testamento. 14 - INTRODUZIONE AI VANGELI. 14.A - Significato dell'opera evangelica. Tutti gli scritti del N.T. si inquadrano nell'azione missionaria della Chiesa primitiva: i Vangeli costituiscono il cuore di questa azione, e dell'azione più generica di tutta la Bibbia.Essi sono il frutto di un'attenta riflessione in seno alla comunità in un periodo in cui le prove e le persecuzioni L'opera di James L. Resseguie introduce ai metodi e alla strumentazione della critica narratologica applicata ai testi del Nuovo Testamento. Dopo un primo capitolo in cui s'illustra l'utilità e la peculiarità dell'analisi del racconto a fianco degli altri metodi in uso nella critica biblica, se ne affrontano gli elementi costitutivi che consentono di esaminare il testo neotestamentario nel

avatar
Jessica Kolhmann

Con i contributi offerti in questo spazio si verrà introdotti alla filologia, alla critica testuale, alla storia e all'esegesi del Nuovo Testamento, ed alla storia della ...