Il destino che non cè.pdf

Il destino che non cè

Marina Pratelli

Un cadavere senza nome, nessun testimone, nessun indizio. Per risolvere il mistero del morto trovato davanti a un confessionale, al maresciallo Saverio Fermi non resta che analizzare il contenuto dei fogli che il defunto stringeva in pugno al momento del decesso: racconti, a prima vista, storie fantastiche, inventate, improbabili. E invece no, è tutto accaduto nella realtà, documentato attraverso una serie di dati di cronaca, di quelli che fanno dire che la realtà supera la fantasia. Lanziana scomparsa misteriosamente nel nulla, lorfanella dalla doppia personalità, il bellissimo giovane dallaspetto angelico ma dal destino diabolico... Sono tutte persone realmente esistite. Più si addentra nellindagine, più il maresciallo, nonostante per indole e professione sia portato a misurare ogni cosa con il metro della ragione, si trova a tu per tu con linspiegabile, con il lato oscuro dellesistenza. E, mentre il mistero si infittisce, è costretto a fare i conti, attraverso le vite di altre persone, con la sua. Perché queste storie di cui cerca di ricostruire il senso hanno tutte in comune una cosa: una furiosa voglia di evasione, lambizione di dare una svolta drastica e improvvisa alla propria vita, il desiderio di darsela a gambe. Perché il destino non esiste, soprattutto quello che non ci appartiene.

4 mag 2020 ... Tra fatalismo e libero arbitrio, nel nostro modo di vedere il destino non c'è solo un ruolo passivo o attivo per l'uomo. Esiste anche la probabilità ... “Non sono partito in cerca di fama. Cercavo redenzione, e l'ho trovata.” La voglia di vivere e la rabbia conducono Pietro sull'orlo dell'abisso. Poi un giorno ...

2.94 MB Dimensione del file
888273109X ISBN
Il destino che non cè.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.bayareabarnsandtrails.org o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Il destino di tutti è distante, fa come gli pare. Non dice che cosa ti tocca, a cosa dovrai rinunciare. Le case a scaldarci, a guardarci cambiare. A vederci partire ...

avatar
Mattio Mazio

Agi ha intervistato Alessandra Santacroce, direttore relazioni istituzionali Ibm Italia e presidente Fondazione Ibm Italia: "Il gap digitale c'è e colmarlo dovrebbe essere una priorità in tema

avatar
Noels Schulzzi

C'è Hamilton tra Vettel e il suo destino Tiziano Carmellini. Controtempo Internet, l'ultima profezia di David Bowie sulla musica online Carlo Antini Carlo Antini Non c'è modo di evitare il destino, non importa tutti gli sforzi che fai e che farai. Quindi rilassati, e leggi questa raccolta di frasi, citazioni e aforismi sul destino che ...

avatar
Jason Statham

Il mio tributo a Gene Wilder. “Il destino è quel che è, non c’è scampo più per me!”. Sulla tomba di Frederick Frankenstein.

avatar
Jessica Kolhmann

«No, non credo al destino. Penso che le nostre vite siano una progressione di contingenze multiple». Non c'è un verso, nell'universo, per Paul Auster, lo scrittore che nelle sue storie ricche di quesiti metafisici si è lungamente soffermato sulla contrapposizione tra caso e necessità come spiegazione del mondo, lasciando spesso i lettori intenti a domandarsi se ci fosse un senso nelle